cinque consigli per l'igiene intima

Igiene intima: cinque piccoli consigli per prevenire

Parmon Parmon Parliamone

Igiene intima e benessere vanno sempre di pari passo. La pratica quotidiana di una buona igiene intima aiuta senza dubbio a prevenire non solo fastidi ma anche spiacevoli infezioni. Anche a rischio di apparire ovvi, qui di seguito vogliamo indicare cinque buone prassi.

Primo consiglio: il sapone da utilizzare per l’igiene intima

Per i lavaggi esterni quotidiani evitate di utilizzare un sapone generico, quello usato per il corpo. Il Ph vaginale è infatti leggermente acido perché così crea una sorta di scudo contro gli attacchi batterici esterni. E’ importante, quindi, utilizzare saponi con ph neutro o leggermente acido che non alterino il ph vaginale.

Secondo consiglio: con quale frequenza lavarsi

Praticare l’ igiene intima ogni volta che se ne sente l’esigenza, soprattutto in estate o dopo rapporti sessuali. Attenzione, però, a non esagerare, perché una eccessiva igiene può rivelarsi dannosa per le difese naturali del corpo.

Terzo consiglio: igiene intima e mestruazioni

Lavarsi con più frequenza, avendo cura di utilizzare un detergente leggermente acido (ph 4) e cambiare frequentemente l’asciugamano, dove è più facile che si possano annidare dei batteri.

Quarto consiglio: i lavaggi vaginali interni

Se possibile evitarli, per non impoverire la flora batterica vaginale. Limitarli a non più di una volta al mese (meglio dopo le mestruazioni) con la precauzione di utilizzare lavande che non siano troppo aggressive con la mucosa vaginale. Si può chiedere consiglio alla propria ginecologa per sapere qual è la più adatta alle proprie esigenze.

Quinto consiglio: quale biancheria intima utilizzare

Utilizzare tessuti naturali, meglio di cotone, e traspiranti. Ovviamente il cambio deve essere quotidiano e, se si ritiene, anche più di una volta al giorno. Non mancate mai di fare uso quotidiano di un proteggi slip, soprattutto quando si è costrette a stare fuori di casa per giornate intere. Nella gamma Liò, li trovate sia nelle versioni piegati e stesi.